Federazione Italiana Karate e Discipline Affini
     
Home Notizie COMUNICAZIONI Lettera di fine anno del Presidente
Lettera di fine anno del Presidente PDF Stampa E-mail
Martedì 16 Dicembre 2014 19:16

A TUTTI I PRATICANTI  DI ARTI MARZIALI

Cari colleghi,

colgo l'occasione di questa mia lettera per inviarvi, nell'approssimarsi delle festività di fine anno, i miei più sinceri auguri di Buone Feste, augurandovi nel contempo un proficuo lavoro in campo marziale per il  nuovo anno 2015.  E' ormai passato un anno dal mio precedente saluto di fine anno: allora mai avrei pensato che il mondo del karate potesse attraversare un periodo di così grande fermento, come quello di quest'ultimo periodo.

Nello scorso mese di luglio si sono riuniti, a Losanna, i rappresentanti delle principali organizzazioni internazionali di karate, siglando un importante accordo di unione mondiale con la nascita della United World Karate (UWK).

Dall'estate ad oggi gli eventi si sono susseguiti in modo molto rapido, con tutta una serie di grandi novità. Ovviamente questi accadimenti internazionali stanno avendo una ripercussione anche in Italia: per la prima volta i rappresentanti di otto federazioni italiane (le più importanti), si sono radunati lo scorso mese a Bologna, siglando un protocollo d'intesa che dovrebbe portare ad una  unificazione di molte attività comuni. Come presidente della Fedika avevo già precorso i tempi costituendo ben tre anni or sono, la CKI, ovvero una confederazione alla quale oggi aderiscono ben sette organizzazioni italiane (ed altre tre sono in attesa di essere accettate), primo vero tentativo italiano di unificazione in campo marziale.

La mia opera non si è esaurita nel fondare la CKI, anzi, come vice presidente della WUKF, nostra organizzazione internazionale di riferimento, ho cercato di dare ancora maggiore slancio alla mia opera di aggregazione, fondando, unitamente ai rappresentati delle federazioni italiane aderenti la WUKF, una nuova organizzazione denominata WUKF Italia, primo grande, vero polo delle arti marziali nel nostro paese; di fatto ben quattro federazioni italiane si sono unite per svolgere attività insieme e mi sto adoperando in prima persona per il raggiungimento di tale obiettivo. Certo le difficoltà esistono, creare il primo o unico polo nazionale delle arti marziali non è semplice, devono essere vinte resistenze e superati ostacoli, ma sono certo che ogni problema potrà essere risolto.

Quindici anni fa, quando è stata fondata la Fedika, i soci fondatori avevano questo sogno, quello di fare sviluppare in modo armonico il nostro settore, unendo chi condivide gli stessi valori: oggi stiamo realizzando quel sogno! Sappiamo che il cammino da fare è ancora difficile, ma siamo consapevoli di poter realizzare i nostri sogni e raggiungere i nostri obiettivi. Già oggi una parte dei nostri sogni sta diventando realtà. Ci sentiamo forti e con molta voglia di fare:  moralmente ed intellettualmente siamo rimasti come quindici anni fa, animati dallo stesso entusiasmo e dalla stessa passione.  

Pertanto vi scrivo per offrire a tutti voi, praticanti di arti marziali, una grande opportunità, ovvero quella di fare una scelta mirata ed  entrare a fare parte della Fedika. La nostra Federazione rappresenta un punto fermo nel  panorama nazionale delle arti marziali, una Federazione creata per tutti coloro che condividono i valori umani di educazione, di rispetto reciproco, di amicizia. In Fedika ognuno può trovare la propria strada, il proprio modo di praticare, agendo in sinergia con gli altri. Ognuno può essere tesserato anche ad altre Federazioni od Enti di Promozione Sportiva, svolgere attività extrafederale  senza nessun vincolo di esclusività. La nostra adesione alla Confederazione Italiana Karate-do, ormai una delle principali realtà nazionali, alla WUKF Italia, primo polo italiano delle arti marziali, alla  World Union of Karate-do Federations, che numericamente è la principale organizzazione internazionale, oltre che alla United World Karate, ci permette un'attività tecnica ed agonistica, sia nazionale che internazionale, di grande spessore. Pertanto mi permetto di invitarvi a valutare bene questa opportunità: siamo già in molti, ma confido nella vostra partecipazione, nella vostra passione, nel vostro entusiasmo, nelle vostre proposte.

Resto a vostra completa disposizione per ogni richiesta di informazioni o anche per un semplice colloquio di saluto: potete telefonarmi oppure inviare una e-mail e sarò lieto di rispondervi. Confidando nel vostro interessamento, Vi invio il mio più sincero abbraccio.

 

IL PRESIDENTE FEDIKA E CKI,  VICEPRESIDENTE WUKF
Dott. ROBI MORREALE

 
Italian Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish
Partners
 115 visitatori online

Prossimi Appuntamenti

Dicembre 2017
CAMPIONATO MONDIALE UWK
-
Road to WUKF 2018
-
17 Dicembre 2017
Qualificazione NORD
Lonato sul Garda (BS)
-
14-17 Giugno 2018
7th WUKF WORLD KARATE
CHAMPIONSHIPS
FOR ALL AGES

Dundee (Scotland)

-
25-28 Ottobre 2018
10TH WUKF EUROPEAN
KARATE CHAMPIONSHIPS

MALTA