Federazione Italiana Karate e Discipline Affini
     
Home Notizie RASSEGNA STAMPA Campionato Italiano 2004 - Un campionato alla grande
Campionato Italiano 2004 - Un campionato alla grande PDF Stampa E-mail

Campionato Italiano 2004La FEDIKA ha festeggiato il suo quinto anno di attività federale con un grande Campionato Italiano di karate che si è svolto al PalaMacchia di Livorno. Circa ottocento gli atleti in gara in rappresentanza di oltre 60 associazioni provenienti da ogni parte d'Italia. Bella la cerimonia d'apertura con le riprese televisive affidate all'emittente TeleGranducato: gli atleti schierati e la Banda Musicale della Città di Livorno che intonava le note dell'Inno di Mameli.

Presenti alla manifestazione molti membri del Consiglio Federale: oltre al Presidente M° Alessandro Trolese, il Vicepresidente nonché Direttore Tecnico Nazionale M° Paolo Bolaffio, i Consiglieri Maestri Adriano Fiordi, Massimo Braglia, Adelindo Di donato, Stefano Caccialanza, Silvio Marangon. Presenti anche la Segretaria Generale Dott.sa Eva campi ed il Medico Federale Dott. Sergio La Rosa.. 

Al mattino era prevista la prova di kata giovanile, individuale ed a squadre, che ha fornito interessanti spunti tecnici, confermando il buon lavoro svolto dai tecnici federali con gli atleti più giovani. Nella prova a squadre cinture blu/nere vittoria nei ragazzi per la squadra femminile dell'Oriente Nichelino, composta dalle atlete Monticone, Toscano e Di Leva, allenata dell'ottimo Maestro Paolo Arlotti, mentre nei maschi la squadra della Shin Yama Arashi Pontedera, del M° Nicola Giusti, composta da Gualerci, Terreni e Trolese prevale per lo scarto decimale sulla squadra del Karate Pisa del M° Franco Caselli, composta da Del Sarto, Di Marco, Esposito. Negli esordienti vittoria di misura per la squadra femminile della Jokoama Stagno, del M° Adriano Fiordi, composta da Capraro, Dello Iacono e Mastrosimone, sulla squadra dell'Oriente composta da Lanfranco, Malandrone e Sporici; nei maschi vittoria di misura per la squadra del Fitness Sport Gym Torino del M°Mauro Crepaldi, composta da Bullita, Lorenzale, Pafundi, sull'Oriente composta da Buscetti, Di Leva, Rettegno. 


Nella prova individuale per cinture nere vince nei ragazzi Gabriele Bullita (Fitness Torino); negli esordienti maschi vittoria netta per Gabriele Pagani della Makoto Trieste del M° Paolo Bolaffio su Ronald Saccardi del Kyudokan Cecina, nelle femmine Angela Piccini, Renbukan Sesto Fiorentino del M° Roberto Piccini, si afferma di misura su Annalaura Vitullo, Shobukai Campobasso del M° Di Donato. Al pomeriggio la prova per gli atleti delle categorie speranze, juniores e seniores. Nella prova a squadre, cinture blu/nera, vittoria netta nelle categoria speranze femmine per la squadra del Fitness Torino, composta da De Majo, Filogrosso e Rovali, sulla Jokoama composta da De Marchi, Fiordi, Raffoni.

Nelle speranze maschi vittoria di misura per la squadra della Jokoama, composta da Cioni, Pampaloni e Troncarelli, sulla squadra della S. Yama Arashi composta da Deri, Lazzeri e Lugliè. Negli juniores vittoria nelle femmine per la squadra dello Shobukai Campobasso, composta da da Ciavatta, Villani e Vitulllo, nei maschi vince la squadra del Dojo Miura composta da Tomassoni, Lapaglia, Siciliano sulla Shobukai Campobasso composta da Coletta, D'Avorio e Paolo. Nei seniores lotta in casa per le squadre dell'Oriente, composta da Manfredi, Armirante, Arlotti, la vincitrice, da Limongi, Graziani, Cammarano, la seconda classificata; nelle femmine la squadra dell'Oriente, composta da Mercadante, Limongi, De Carolis, vince nettamente sulla squadra del Dojo Miura Torino del mitico M° Gianpaolo Buzzetti composta da Martellotto, Martellotto, Borriello. Nella prova individuale cinture nere speranze quattro atleti in un solo decimo con Nicolò Lazzeri (S. Yama Arashi) che vince, ancora una volta, di stretta misura su Giacomo Pampaloni (Jokoama), terzo Gabriele Caccialanza (Goshindo Porlezza), quarto Valerio Lapaglia (Dojo Miura). 

Nelle speranze femmine cinture nere si afferma alla grande Alessandra Martellotto (Dojo Miura) su Chiara Villani (Shobukai), terza Valentina Rovali (Fitness Torino). Negli juniores cinture nere sia afferma nei maschi nettamente Valerio D'Avorio (Shobukai) su Gabriele Limongi (Oriente), terzo Michele Paolo (Shobukai), quarto Giuseppe Petrosino (Tempio Karate), nelle femmine vince di misura Serena Limongi (Oriente) su Isabella De Carolis (Oriente), terza Virginia Sergas (Makoto). 

Nella categoria seniores cinture nere stravince Luana Fregnan (Oriente) su Daniela Mercadante (Oriente), terza Valeria Teriaca (Heio Ryu Catanaia), quarta Tiziana Ciampi (Yama Arashi); nei maschi qualche polemica per alcune decisioni arbitrali ed ancora una volta due atleti che si staccano nettamente dagli altri: Francesco Caccialanza (Goshindo Porlezza) e Mirko Torpei (Centro Arti Fisiche Pistoia) con vittoria per il primo per lo scarto decimale, terzo Gianluca Manfredi (Oriente), quarto Davide Lima (Budokan Cabras). 

Nella speciale classifica per società del kata l'Oriente Nichelino si aggiudica il titolo a sopresa sulla favorita Shin Yama Arashi Pontedera, terza la Jokoama Stagno e quarta il Karate Pisa. Solo in serata ha avuto inizio la prova di kumite, che ha fornito però momenti di vero spettacolo. 

Nella categoria esordienti femmine si afferma Sandra Raffoni (Jokoama) sulla compagna Beatrice Capraro nelle – 55 kg, vince Annalaura Vitullo (Shobukai) su Manuela Bottai (Yama Arashi) nelle + 55 kg ; negli esordienti maschi Piero Rubino (Shobukai) si afferma su Matteo Buschettu (Palmas Arborea) nei – 60 kg., con Nicola Montagano (Shobukai) che vince di misura sul compagno Marcello Barone nei +60 kg. Nella categoria speranze cinture marroni/nere femmine Vera Lanaia (Mitho's Club Catania) si afferma su Fiammetta De Marchi (Jokoama) nelle – 60 kg; nei maschi si impone alla grande Samuel Galvagno (Jokoama) su Alessio Lugliè (Yama Arashi) nei – 65 kg, vince nettamente Giacomo Pampaloni (Jokoama) su Fabio Fognani (Renbukan) nei – 75 kg, nei + 75 kg netta mente superiore Alessandro Biondi (Mitho's) che vince su Alex Ghiuta (Oriente).
{mospagebreak}


Le Squadre.jpgNella categoria juniores cinture marroni/nere Michele Morano (Shotokan Formigine) batte Manuel Petza (K. Anspi Rosignano) nei – 68 kg, troppo forte Marco Di Gaddo (K. Pisa) che vince prima della fine del tempo su Giuseppe Petrosino (Tempio) nei – 78 kg. Nei seniore cinture marroni/nere vittoria per Manuela Delia (Yama Arashi) su Elisa Reggiani (Budoshin Carpi) nelle – 65 kg, vittoria meritata per Emanuela Mazziotta (Yama Arashi) su Sonia Ciavatta (Shobukai) nelle + 65 kg; nei maschi vince ancora Andrea Nelli (K. Pisa) su Juri Volo (Renbukan) nei – 70 kg, doppia il successo ottenuto nel kata Francesco Caccialanza (Goshindo Porlezza) che ottiene la vittoria su Claudio Buschettu (Palmas Arborea) nei – 80 kg, continua la lunga serie di vittorie per il veterano Marco Macelloni (Yama Arashi) che vince nettamente su Matteo Bigini (K. Pisa) nei + 80 kg. Nella competizione a squadre si afferma negli juniores maschi la formazione del Karate Monsummanese composta da Bagneschi, Roma e Zannelli, sul Karate Larciano composta da Beneforti, Gori e Tucci. 

Nei seniores si afferma la squadra del Budokan Cabras composta da Buschettu, Lima, Lupinetti, sulla Shin Yama Arashi composta da Macelloni, Napolitano, Toncelli. Nello shobu ippon individuale vittoria per Roberto Goracci (Kyudokan) su Alessandro Vinci (Oriente) nei maschi, nelle femmine vittoria di Luana Fregnan su Nadia Tuminetti (Oriente). 

Nella speciale classifica per società del kumite si aggiudica il primo posto la Shin yama Arashi Pontedera che precede la Shobukai Campobasso, terza il Karate Pisa, quarta la Jokoama Stagno. Nella classifica assoluta prima Shin Yama Arashi Pontedera, seconda Oriente Nichelino, terza Jokoama Stagno, quarta Karate Pisa, quinta Shobukai Campobasso, sesta Dojo Miura Torino, settima Budokan Cabras, ottava Karate Monsummanese. 

La gara si è svolta serenamente ed in armonia. Ottimo l'arbitraggio, nonostante l'intensa giornata, coordinato dai Maestri Fici e Fiordi, con la collaborazione di Esterasi Alifaris Antonello Fabrizi, Laura Bartaletti, Eva Campi, Massimo Braglia, Franco Caselli, Adelindo Di Donato, Morreale Gioacchino e Roby, Franco Fazzeni, Mario Salvadori, Nicola Giusti, Innocentini Lino, Beneforti Aldo, Andrea Cuviello, Mireno e Tiziana Ciampi, Marco Pampaloni, Dario Bagatella, Giuliano Delle Monache, Manuela Delia, Franco Deri, Mirio Lazzeri, Giorgio Gianni, Mario Bani, Cinzia Bonelli, Luca Giacomelli, Gianfranco Cupillari, Mauro Crepaldi, Silvio Marangon, Mario Moscatt, Domenico Ferretti, Giovanni Napolitano. 

Curatissima la gestione computerizzata dei tabelloni di gara affidata al M° Carlo Frezzotti. Da Livorno è tutto arrivederci al prossimo anno. 

PRIMI CLASSIFICATI KATA SQUADRE.

Bambini m g/a/v – Oriente Nichelino (Agueci,Presti, Ricciardi)
Ragazzi f g/a/v – Karate Pisa (Bilia, Costa, Giacomelli)
Ragazzi f b/m/n – Oriente Nichelino (Di Leva, Monticone, Toscano)
Ragazzi m b/m/n – Yama Arashi Pontedera ( Gualerci, Terreni, Trolese)
Esordienti f g/a/v - Yama Arashi Pontedera (Bartolini, Benvenuti, Cirrito)
Esordienti m g/a/v - Karate Rosignano (Corsinovi D., Corsinovi S., Muzzati)
Esordienti f b/m/n – Jokoama Stagno (Capraro, Dello Iacono, Mastrosimone)
Esordienti m b/m/n – Oriente Nichelino (Buschetti, Di Leva, Rettegno)
Speranze f g/a/v – Karate Monsummanese (Bagneschi, D'Amato, Vicario)
Speranze m g/a/v – Yama Arashi Pontedera (Costantino, Fagiolini, Sardelli)
Speranze m b/m/n – Jokoama Stagno (Cioni, Pampaloni, Troncarelli)
Speranze f b/m/n – Fitness Sport Gym Torino (De Majo, Filogrosso, Rovali)
Juniores m b/m/n – Dojo Miura Torino (Lapaglia, Siciliano, Tomassoni)
Juniores f b/m/n – Shobukai Campobasso (Ciavatta, Villani Vitullo)
Seniores m g/a/v – Jokoama Stagno (Bernini, Annaua, Annaua)
Seniores m b/m/n – Oriente Nichelino (Arlotti, Armirante, Manfredi)
Seniores f b/m/n – Oriente Nichelino (De Carolis, Limongi, Mercadante)

PRIMI CLASSIFICATI KATA INDIVIDUALE.

bambini m gialla – Fabio Presti (Oriente Nichelino)
" f " - Arianna Meoni (Jokoama Stagno)
" m arancio – Marco Agueci (Oriente Nichelino)
" f " - Giulia Scardino (Karate Pisa)
" m verde – Nicolas Ricciardi (Oriente Nichelino)
" f " ragazzi m gialla – Antonio Orsini (Yama Arashi Pontedera)
" f " - Sara Giacomelli (Karate Pisa)
" m arancio – Diego Panfilio (Oriente Nichelino)
" f " - Chiara Vitale (Jokoama Stagno)
" m verde – Vincenzo Aliberti (Oriente Nichelino)
" f " - Ilaria Esposito (Karate Larciano)
" m blu – Andrea Di Marco (Karate Pisa)
" f " - Simona Toscano (Oriente Nichelino)
" m marrone – Nico Lelli (Karate Pisa)
" f " - Anna Di Leva (Oriente Nichelino)
" m nera – Gabriele Bullita (Fitness Sport Gym Torino)
esordienti m gialla – Tony Perna (Karate Rosignano)
" f " - Martina Lauro (ASK Signa)
" m arancio – Nicola Montagano (Shobukai Campobasso)
" f " - Federica Pintabona (Heio Ryu Catania)
" m verde – Simone Bacci (Yama Arashi Pontedera)
" f " - Elisa Cirrito (Yama Arashi Pontedera)
" m blu – Marco Enna (Palmas Arborea)
" f " - Francesca Malandrone (Oriente Nichelino)
" m marrone – Daniele Fossi (ASK Signa)
" f " - Beatrice Capraro (Jokoama)
" m nera – Gabriele Pagani (Makoto Trieste)
" f " - Angela Piccini (Renbukan Sesto Fiorentino)
speranze m g/a – Paolo Bartolini (Centro Arti Fisiche Pistoia)
" f g/a – Chiara Giuntini (ASK Signa)
" m v/b – Mattia Favilli (Yama Arashi Pontedera)
" f v/b – Karina Krilova (Goshindo Capiago)
" m m – Samuel Galvagno (Jokoama Stagno)
" f m – Fiammetta De Marchi (Jokoama Stagno)
" m n – Nicolò Lazzeri (Yama Arashi Pontedera)
" f n – Chiara Villani (Shobukai Campobasso)
juniores m g/a – Daniele Agnesino (Centro Arti Fisiche Pistoia)
" f g/a – Ilaria Coletta (Shobukai Campobasso)
" m v/b – Gianluca Forconi (Yama Arashi Pontedera)
" f v/b – Serena Carlesi (Yama Arashi Pontedera)
" m m – Michele Morano (Shotokan Formigine)
" f m – Sonia Ciavatta (Shobukai Campobasso)
" m n – Valerio D'Avorio (Shobukai Campobasso)
" f n – Serena Limogni (Oriente Nichelino)
seniores m g/a – Federico Creatini (Karate Rosignano) 
" f g/a - Michela Azzolini (Karate Rosignano)
" m v/b – Abdeljam Emalouani (Dojo Miura Torino)
" f v/b – Antonella Bodanza (Budokan Cabras)
" m m – FabrizioPiu (Budokan Cabras)
" f m – Lara Gagliardi (Karate Anspi Rosignano)
" m n – Francesco Caccialanza (Goshindo Porlezza)
" f n - Luana Fregnan (Oriente Nichelino)
master m g/a – Gilberto Checchi (Makoto Trieste)
" m m/n – Gerardo Armirante (Oriente Nichelino)

PRIMI CLASSIFICATI KUMITE SQUADRE.

Juniores m – Karate Monsummanese (Bagneschi, Roma, Zannelli)
seniores m – Budokan Cabras (Buschettu, Lima, Lupinetti)

PRIMI CLASSIFICATI KUMITE INDIVIDUALE.

Esordienti m – 60 kg – Piero Rubino (Shobukai Campobasso)
Esordienti m + 60 kg – Nicola Montagano (Shobukai Campobasso)
Esordienti f – 55 kg – Sandra Raffoni (Jokoama)
Esordienti f + 55 kg – Annalaura Vitullo (Shobukai Campobasso)
Speranze m v/b – 65 kg – Adie Toptani (Dojo Miura)
Speranze m v/b – 75 kg – Stefano Coletta (Shobukai Campobasso)
Speranze m v/b + 75 kg – Federico Tucci (Karate Larciano)
Speranze f v/b + 60 kg – Irene Lorenzini (Karate Pisa)
Speranze m m/n – 65 kg – Samuel Galvagno (Jokoama Stagno)
Speranze m m/n – 75 kg – Giacomo Pampaloni (Jokoama Stagno)
Speranze m m/n + 75 kg – Alessandro Biondi (Mytho's Club Catania)
Speranze f m/n – 60 kg – Vera Lanaia (Mytho's Club Catania)
Juniores m v/b – 68 kg – Dario Grasso (Mytho's Club Catania)
Juniores m v/b – 78 kg – Alberto Filippeschi (Yama Arashi Pontedera)
Juniores m v/b + 78 kg – Gianluca Forconi (Yama Arashi Pontedera)
Juniores m m/n – 68 kg – Michele Morano (Shotokan Formigine)
Juniores m m/n – 78 kg – Marco Di Gaddo (Karate Pisa) 
Seniores v/b m – 70 kg – Riccardo Sardone (Karate Rosignano)
Seniores f v/b – 65 kg – Siam Athari (Tempio)
Seniores m v/b + 80 kg – Luca Lastrucci (Renbukan Sesto Fiorentino) 
Seniores m – 70 kg – Andrea Nelli (Karate Pisa)
Seniores m – 80 kg – Francesco Caccialanza (Goshindo Porlezza)
Seniores m + 80 kg – Marco Macelloni (Yama Arashi Pontedera)
" f - 65 kg – Manuela Delia (Yama Arashi Pontedera)
" m + 65 kg – Emanuela Mazziotta (Yama Arashi Pontedera)
shobu ippon seniores m – Roberto Goracci (Kyudokan Cecina)
shobu ippon seniores f – Luana Fregnan (Oriente Nichelino)

 
Italian Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish
Partners
 33 visitatori online

Prossimi Appuntamenti

Dicembre 2017
CAMPIONATO MONDIALE UWK
-
Road to WUKF 2018
-
17 Dicembre 2017
Qualificazione NORD
Lonato sul Garda (BS)
-
14-17 Giugno 2018
7th WUKF WORLD KARATE
CHAMPIONSHIPS
FOR ALL AGES

Dundee (Scotland)

-
25-28 Ottobre 2018
10TH WUKF EUROPEAN
KARATE CHAMPIONSHIPS

MALTA